Antonio Di Martino

Antonio Di Martino, in arte Dimartino, foto di Michela Forte

Giovanni Ferrauto

Giovanni ferrauto, compositore, direttore d'orchestra e direttore artistico della Camerata Polifonica Siciliana

L'associazione concertistica al Sangiorgi di Catania il 17 febbraio ripropone "Voci. Melologo dall’Encomio di Elena", spettacolo in cui le parole di Gorgia da Leontini si innestano sulle musiche di Giovanni Ferrauto in un gioco di echi, elaborazioni elettroniche e video

di Anna Rita Fontana

LA SICILIA

ABBONATI

Nadia Terranova

La scrittrice messienese Nadia Terranova

di Daniela Sessa

Col suo secondo romanzo "Addio fantasmi" (Einaudi) la scrittrice messinese, tra passato e presente, racconta un dolore vagante, quello dell’assenza, da 23 anni dalla casa di famiglia, del padre di Ida. E c’è chi vede già la Terranova tra i favoriti al prossimo Premio Strega

Il Carnevale di Nassereith

Il Carnevale di Nassereith

di Manlio Vucotich

Nel piccolo paese del Tirolo austriaco ogni 3-5 anni si svolge uno dei più rinomati carnevali montani, famoso per le grandi sfilate dagli allestimenti molto impegnativi: appuntamento domenica 17 febbraio nel piccolo paese del distretto di Imst, vicino al passo Fernpass

Marni prêt-à-porter Milano uomo autunno inverno 2019-20

Marni prêt-à-porter Milano uomo autunno inverno 2019-20

Con gli eventi dedicati alla alta gioielleria si chiude la passerella di alta moda di Paris Donna Prim-Est 2019, palcoscenico delle sfilate delle maison più prestigiose, mentre da qualche giorno si è concluso l’evento prêt-à-porter di Milano Moda Uomo

di Agata Patrizia Saccone

L'allestimento della mostra di Trono di spade

L'allestimento della mostra itinerante dedicata a "Trono di spade"

La mostra de "Il Trono di Spade", visitabile fino al 12 febbraio al Promenade del CentrO Oberhausen della cittadina tedesca a nord di Düsseldorf, ad aprile si sposta a Belfast, capitale dell’Irlanda del Nord, dove sono stati girati molti degli episodi della famosa serie tv

di Manlio Vucotich

Emoji 2019

Alcuni degli emoji nuovi del 2019

Dallo sbadiglio allo yo-yo, dall'orango all'aquilone, con un'attenzione particolare alle disabilità e all'inclusività: nelle tastiere di smartphone e computer stanno per entrare 230 nuove simbolini, che come ogni anno rispecchiano mode, costumi e umori del tempo

di Redazione Vivere

La Rappresentante di Lista

Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina foto Claudia Pajewski

La Rappresentante di Lista (Dario Mangiaracina e Veronica Lucchesi) ha pubblicato per Woodworm "Go Go Diva" (titolo che fa riferimento alla nobildonna Lady Godiva) terzo album che presenteranno live martedì 25 (sold out) e mercoledì 26 a Palermo

di Gianluca Santisi

Sergio Mangiameli

Lo scrittore catanse Sergio Mangiameli

Lo scrittore catanese è tornato in libreria con "Quasi inverno" (edito da A&B) un romanzo intimo e doloroso che trova la sua forza nel tormento di Quinto Di Miele, l'anziano protagonista. Sabato 2 febbraio la presentazione al Mondadori Bookstore di Acireale

di Lavinia D'Agostino

Daniela Orlando

L'artista catanese Daniela Orlando

L’eclettismo è stato sempre la cifra stilistica dell’artista e performer catanese. La sua ultima creatura è CasaTeca: «Un luogo di scambio e creazione per far incontrare le energie della città»

di Ombretta Grasso

Babil on Suite

I Babil On Suite: da sinistra, in piedi, Caterina Anastasi, Salvo Dub e Giuseppe Di Stefano. Seduti (e accovacciati), da sinistra Elisa Messina, Geo Johnson e Manola Micalizzi, foto di Luca Guarneri

"Paz" il nuovo album della band catanese esce il 18 gennaio (giorno in cui sarà presentato al MA di Catania) una miscela esplosiva dove ritmo e armonia, pop ed elettronica convivono in pace. Salvo Dub: «Un album che scorre libero così come lo abbiamo concepito»

di Gianni Nicola Caracoglia

Cold War

Tomasz Kot (Wiktor) e Joanna Kulig (Zula) i protagonisti di "Cold War" di Pawel Pawlikowski

Nel film, in un raffinatissimo bianco e nero, l’energia del sentimento tra il pianista Wictor e la giovane cantante Zula è sempre centrale nel film del regista polacco Pawel Pawlikowski e nell’algoritmo di questo amore inquieto la musica è sempre coprotagonista

di Daniela Robberto

Multimedia

Multimedia