Clubbing

A Catania l'hip hop in salsa catanese de L'Elfo

L'11 maggio al MA, per il format Fun or Nothing, il rapper etneo sempre più protagonista della scena hip hop nazionale. Il suo "Sangue catanese" ha già realizzato più di 1 milione di visualizzazioni

Il concerto del Luca Trischitta, ain arte L'Elfo, è uno degli ultimi eventi di questa stagione del club catanese, stagione entusiasmante, ricca di emozioni con un parterre di ospiti incredibili, come Coez, Morgan, i Canova, Ghemon, i Veivecura, James Taylor Quartet, Dente e Guido Catalano, i Tinturia, Willie Peyote, Gazzelle e tanti altri

L'Elfo

Luca Rosario Trischitta in arte L'Elfo

Dicitaccillu a tutti ca...venerdì 11 maggio è l’ultimo venerdì del MA, il club di via Vela a Catania, da 13 anni palcoscenico privilegiato della musica e dell’intrattenimento. Il dialetto catanese è d’obbligo per lanciare l’ultima festa di stagione del venerdì sera firmato Fun Or Nothing, perché l’ospite musicale del live in teatro ha “sangue catanese”. E allora dicitaccillu a tutti ca... venerdì canta L’Elfo al MA. E il giorno dopo, sabato 12 maggio, ultimissimo evento di stagione con il concerto di Diodato, che abbiamo apprezzato all’ultimo Festival di Sanremo con il nostro Roy Paci. Quella che volge al termine è stata una stagione entusiasmante, ricca di emozioni che solo la musica può dare. Il MA per la stagione 2017-2018 ha avuto un parterre di ospiti incredibili, a cominciare dai tre giorni evento sold out di Coez. E poi ancora, Morgan, i Canova, Ghemon, i Veivecura, James Taylor Quartet, Dente e Guido Catalano, i Tinturia, Willie Peyote, Gazzelle e tanti altri. Per la sezione clubbing i miti della musica anni ‘90, dj internazionali e i nostri residenti dj’s.

Ma torniamo all’appuntamento di venerdì 11 maggio. Si comincia in teatro con il live del rapper catanese L’Elfo. Ha avuto il piacere di essere uno degli ospiti nella kermesse internazionale One Day Music che l’1 maggio ha animato la Plaia della sua Catania, ed ora il rapper L’Elfo, nome d’arte di Luca Rosario Trischitta,  porterà le sue rime in dialetto catanese sul palco del MA per l’ultimo venerdì della stagione del club catanese. Luca Trischitta, in arte L'Elfo, nasce a Catania nel gennaio del 1990, si avvicina alla cultura Hip Hop nel 2003 con pennarelli in tasca e la passione per i graffiti. Nel 2007, grazie al freestyle, si appassiona al rap ed inizia così una lunga gavetta che lo porterà in poco tempo a vincere innumerevoli contest di freestyle in tutta l’isola facendolo diventare uno degli esponenti più rilevanti della Sicilia. Nel 2009 e nel 2013 Elfo è stato campione regionale del Tecniche Perfette (il più importante contest di freestyle italiano), arrivando nel 2009 in semifinale. Nell’estate del 2014 partecipa a Roma alla gara di freestyle per le preselezioni del programma MTV Spit, vincendole; nella Super Tappa Milanese, inoltre, si qualifica primo sancendo il suo ingresso al programma.

Nell'Autunno del 2014 l'Elfo entra nel roster dei partecipanti ad MTV Spit, insieme ai più importanti esponenti del panorama nazionale. L'Elfo, con i suoi singoli su Youtube – da “Mbare che dici”, a “TRP&Z$T” a “Fuoco dell'Etna” -, mescola ritmi classici della trap con rime in dialetto catanese. Il 2017 è l’anno della consacrazione con il singolo "Sangue Catanese" (che su YouTube è a 1 milione e 300 mila views). L’Elfo è prodotto dalla Label Shut up Music, etichetta indipendente nata nel 2012 e fondata da L'Elfo, il suo compagno di crew Punch (insieme formano i Double Damage), Gianluca Sacco e Manuel Vullo. Da un mese e mezzo è on line il video di “Aiphone”, singolo di lancio del nuovo album “Gipsy Prince” di prossima uscita. L’Elfo è anche ospite nel brano “Agrodolce” nuovo singolo di Random e Drillo, uscito nei giorni scorsi. 

Dopo il concerto, l’ultimo appuntamento con i dj’s di Fun or Nothing. Dalle 23 in Birreria partono le selezioni di Fabrizio Serio e Antonio Oliva. Nella Boiler Room, da mezzanotte e mezza, suoneranno i resident dj’s Mariagrazia Vinciguerra e Frea Gerbo affiancata da Ugo Macaluso. Nello Speakeasy +1 club, dall’1 in poi, suoneranno i resident dj’s Francesco Samperi, Marco Chiavaro e Simone Giuffrida.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0