Il concerto

mariaFausta porta "Million Faces" a Messina

Giovedì 12 luglio, in contemporanea con l’uscita del nuovo video “Baby Shine”, l'artista messinese sarà live al Lido Glirrerammare

MariaFausta, accompagnata da Melo Mafali, proporrà i brani del suo primo album solista presentato in anteprima a Parigi qualche mese fa con rinomati musicisti, tra cui il famoso violinista francese Didier Lockwood

mariaFausta

mariaFausta

Dopo le soddisfazioni raccolte con il concerto per Palermo capitale della cultura 2018 e la suggestiva esibizione del 20 giugno al Consolato italiano di Istanbul in occasione della Festa Nazionale, mariaFausta giovedì 12 luglio torna in concerto nella sua regione, al Lido Glirrerammare  (Retronoveau estivo) di Messina, in contemporanea con l’uscita del nuovo video “Baby Shine”.

L’artista propone live il suo primo album solista “Million Faces”, presentato in anteprima a Parigi qualche mese fa dividendo il palco con rinomati musicisti, tra cui il famoso violinista francese Didier Lockwood. Il disco, disponibile in formato Cd, in digital download e su tutte le piattaforme di streaming, è stato anticipato dal brano “Look Over, seguito ora dal nuovo video “Baby Shine”, secondo singolo estratto dall’album. Il video, diretto da Sean Sears e Luke Robinson, è girato tra Bologna e Messina.

Con la sua intensa attività di violinista, pianista, direttrice d’orchestra e cantante, la songwriter e polistrumentista ha calcato con disinvoltura palchi differenti e tuttora si diverte ad alternare concerti, djset, live solo unplugged e altre iniziative. mariaFausta si è esibita in diverse occasioni per promuovere il disco anche dal vivo, sua dimensione ideale; oltre ai suoi concerti, di recente è stata in tour con Le Orme & David Cross - King Crimson, ha suonato a Milano in occasione del Record Store Day, come special guest del batterista degli Evanescence Will Hunt e ha presentato il suo progetto sul palco del Fim Musica, intervistata da Jocelyn e il giornalista Piero Chianura.

L’album della cantante e compositrice siciliana, è scritto, prodotto e arrangiato interamente da lei, artista eclettica che sta riscuotendo notevoli consensi all’estero, soprattutto in Francia, dove da tempo si esibisce e collabora con grandi musicisti. Un disco atteso e coltivato, che rappresenta il debutto dell’artista come solista e riflette la volontà di essere accessibile a tutti, pur non rinunciando alla propria natura e alle diverse qualità degli stili che ama. L’amore per l’orchestra, dalle sonorità più classiche a quelle più moderne, l’amore per il rock, l’elettronica, il progressive, il blues, il jazz e la musica pop. Al disco hanno collaborato anche musicisti di fama internazionale – tra gli altri il violinista classico italiano Franco Mezzena, l’armonicista jazz francese Olivier Ker Ourio e il bassista di flamenco francese Didier Del Aguila.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0