Musica

A Catania una "vetrina" per Doremillaro (Sb)Recs

Venerdì 20 luglio nel nuovo spazio all'aperto del Centro Zo live di Felice Marsili De’ Medici, Antonio Aiello e Mapuche

Una serata di musica con tre artisti dell'etichetta indipendente catanese che proporranno i loro nuovi lavori: Mapuche con la sua band eseguirà “Il Sottosuolo”, Felice Marsili De’ Medicipresenta il suo EP “Finalmente Normali” e Antonio Aiello feat. I Sinfonici Dronanti il suo album “Synderesis” 

Mapuche

Mapuche

Tre artisti dell’etichetta discografica indipendente Doremillaro (Sb)Recs venerdì 20 luglio si esibiranno live da SpiazZo, il nuovo spazio all'aperto del Centro Zō di Catania. La musica spazierà dal cantautorato di Mapuche, che con la sua band eseguirà “Il Sottosuolo”, il suo ultimo album edito, e di Felice Marsili De’ Medici, che presenta il suo EP “Finalmente Normali”, al dark-jazz del contrabbassista Antonio Aiello e del suo album “Synderesis” pubblicato appena un paio di mesi fa. Un percorso tra generi diversi uniti dalla (r)esistenza musicale che anima tutta la produzione Doremillaro.

Gli artisti di Doremillaro (Sb)Recs

Una serata live all'insegna della musica di tre artisti catanesi prodotti da Doremillaro (Sb)Recs etichetta eclettica dedita alla valorizzazione della musica nostrana indipendente. Indipendente soprattutto dagli schemi e dalle logiche della musica mainstream e poco incline a compromessi.

 
ore 22.15 - FELICE MARSILI DE' MEDICI
il cantautore catenese Felice Briguglio in set chitarra acustica e voce presenta il suo primo EP "Finalmente Normali"da solista dopo l'esperienza con gli FLX.


ore 22.40 - ANTONIO AIELLO (FEAT. I SINFONICI DRONANTI)
L'eclettico contrabbassista, compositore e attore Antonio Aiello presenta il suo "Synderesis" un disco scuro, ossessivo e a tratti psichedelico. Il disco è un misto di musica, parole e lunghi silenzi. Dal vivo sarà accompagnato da: Giuseppe Schillaci (synth, basso elettrico) e Livio Lombardo (Chitarra elettrica, tromba).

Synderesis

ore 23.10 - MAPUCHE (& Band)
Genio diverso, millantatore del troppo "noto" che ci circonda, Enrico Lanza è Mapuche. Mapuche ti schiaffeggia senza alcuna pietà brano dopo brano, ti rende schifosamente partecipe di racconti cinici ed amari. Con già 3 album all'attivo il cantautore catanese eseguirà il suo ultimo lavoro "Il Sottosuolo" edito da Doremillaro nella primavera 2017. 
Enrico Lanza: chitarra, voce
Giuseppe Schillaci: basso elettrico
Marcello Caudullo: chitarra elettrica
Tazio Iacobacci: batteria & synth

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0