Musica

Il ritorno "a casa" di Samuel Storm

Prima di partire per Hollywood, dove registrerà il suo primo disco, il giovane cantante venerdì 7 settembre sarà live al 7Oro di Nicolosi

l cantante nigeriano, quarto a X Factor, prima di partecipare al talent ha vissuto a Catania dove ha coltivato la passione per la musica e cullato un sogno che è diventato realtà

Samuel Storm

Samuel Storm

Un quarto posto ad X Factor alle spalle e un futuro internazionale davanti. Samuel Storm, il cantante nigeriano ha colpito il pubblico italiano per le doti vocali e per la sua la storia che lo ha visto protagonista di un viaggio durato nove mesi, attraversando il deserto a piedi e rischiando la vita in mare, venerdì 7 settembre sarà live al 7Oro di Nicolosi. Prima di partecipare al talent Samuel ha vissuto a Catania dove ha coltivato la passione per la musica e cullato un sogno che è diventato realtà.

Ora per Samuel è arrivato il momento che aspettava da sempre. Impegnato nei live in tutta Italia, sta preparando un disco grazie ad Oscar Generale, un produttore italiano di fama internazionale che ha scelto di coinvolgere nel progetto George Acogny, celebre produttore americano che ha lavorato con nomi del calibro di Peter Gabriel, Sinead O Connor, Natalie Cole, Etta James, Dr John, Aaron Neville, Solomon Burke, Donny Osmond, Youssou N’Dour, Nusrat Fateh Ali Khan e Chaka Khan.
Conclusa la stagione dei live Samuel partirà per Hollywood. Per preparare il suo album, Oscar e George stanno contattando musicisti del calibro di Vinnie Colaiuta (Sting), Steve Lukhater (Toto), Darryl Jones (The Rolling Stones) Pino Paladino (The Who, John Mayer), Nathan East (Eric Clapton), Steve Ferronne (Tom Petty) e Armand Sabal Lecco (Paul Simon).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0