Circo contemporaneo

La compagnia svizzera E1NZ porta a Palermo "Zwai"

Dal 25 al 27 ottobre il primo spettacolo della la 51ª stagione internazionale di teatro, danza, circo contemporaneo e performance del Teatro Libero di Palermo

Una produzione franco-svizzera che ha ottenuto numerosi successi al festival Off di Avignon e che arriva per la prima volta in Italia proponendo uno spettacolo sensuale che mescola elementi acrobatici, mimo e performance, con un ritmo incalzante

Zwai

S’inaugura giovedì 25 ottobre alle 21.15 (repliche sino a sabato 27 ottobre), al Teatro Libero di Piazza Marina, con la prima nazionale dello spettacolo di circo contemporaneo ZWAI della compagnia svizzera E1NZ la 51ª stagione internazionale di teatro, danza, circo contemporaneo e performance del Teatro Libero di Palermo, centro di produzione riconosciuto dal Mibac per il triennio 18/20. Una produzione franco-svizzera che ha ottenuto numerosi successi al festival Off di Avignon e che arriva per la prima volta in Italia proponendo uno spettacolo sensuale – ideazione, concezione e creazione artistica di Jonas Slanzi e Esther Slanzi, regia di Schang Meier e musiche di Robin Oswald – che mescola elementi acrobatici, mimo, performance, con un ritmo incalzante che tiene il pubblico a bocca aperta.

Zwai2

«Da semplici oggetti, un tavolo, delle bottiglie, una sedia – raccontano Esther e Jonas – inizia un rapporto fatto di tensioni, bisticci e infine… amore. L’incontro tra due sensibilità che si ritrovano a condividere uno spazio vitale. Ciascuno è in cerca dell’ordine perfetto. Un lavoro che vuole conciliare la leggerezza e la tensione».

Jonas ed Esther si lasciano così andare a un gioco che è fatto di strategia, malizia; una relazione a due che tocca le corde della leggerezza, dell’inseguimento amoroso. ZWÄI è una parabola sulla vita e sull’amore, un fantastico mondo fatto di circo, jonglerie, acrobatica e teatro che racconta della vita a due, un rapporto dove i conflitti si dissolvono nell’amore. Nessuno può rimanere solo e i due personaggi della storia, un Lui e una Lei, arrivano a un punto nel quale intuiscono che hanno bisogno l’uno dell’altro per realizzare i propri sogni.
Repliche: venerdì 26 e sabato 27 ottobre ore 21.15. La campagna abbonamenti è in corso fino al 27 ottobre, con formule a partire da 30 euro. Informazioni e prenotazioni allo 091.6174040, cellulare 392.9199609. Biglietto posto unico € 18.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0