Cabaret

Angelo Pintus a Palermo, Marsala, Ragusa e Catania

Con “Siamo destinati all’estinzione” lunedì 12 novembre il comico triestino sarà al Teatro Golden di Palermo, martedì 13 novembre al Teatro Impero di Marsala, mercoledì 14 novembre al Teatro Tenda di Ragusa, giovedì 14 al Teatro Metropolitan di Catania

C’è chi parla con il cane e lo fa mentre lo veste, c’é chi guida mentre manda messaggi con il telefono, ma soprattutto c’è chi crede che la terra sia piatta... piccoli segnali che fanno presagire un ritorno dei Dinosauri

Angelo Pintus

Angelo Pintus

C’è chi parla con il cane e lo fa mentre lo veste, c’é chi guida mentre manda messaggi con il telefono e c’è chi vuole fare la rivoluzione ma la fa solo su Facebook, c’è chi parcheggia la macchina nel posto riservato ai disabili “ tanto sono 5 minuti”. C’è chi festeggia il complemese, chi dice ciaone e chi fa l’Apericena.
Ma soprattutto c’è chi crede che la terra sia piatta e probabilmente si è anche convinto che  la colpa sia di Silvio. Sono questi i piccoli segnali che fanno presagire un ritorno… quello dei Dinosauri.

Tutto questo e molto altro in “Siamo destinati all’estinzione” il nuovo spettacolo di Angelo Pintus che lunedì 12 novembre sarà messo in scena al Teatro Golden di Palermo, martedì 13 novembre al Teatro Impero di Marsala, mercoledì 14 al Teatro Tenda di Ragusa e giovedì 15 novembre al Teatro Metropolitan di catania

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0