Musica

Roy Paci e Carmine Ioanna, virtuosi a confronto

I duo virtuosi musicisti, il primo della tromba l'altro della fisarmonica, porteranno il loro "Duo Then Ø" sabato 9 febbraio al Teatro Garibaldi di Enna e domenica 10 febbraio alle 18.30 al Teatro Riccardo Casalaina di Novara di Sicilia

La tromba e il flicorno di Paci accanto alla fisarmonica di Ioanna percorrono un intenso cammino intorno alle musiche del mondo, un repertorio di brani originali e ampi tratti di completa improvvisazione a tinte jazz

Roy Paci e Carmine Ioanna Foto di Angelo Trani

Roy Paci e Carmine Ioanna, foto di Angelo Trani

E' un sodalizio artistico già ben collaudato quello tra il siciliano Roy Paci e l'irpino Carmine Ioanna, il primo virtuoso della tromba, l'altro della fisarmonica, che porteranno il loro Duo Then Ø sabato 9 febbraio alle 20.30 al Teatro Garibaldi di Enna , per la stagione teatrale firmata da Mario Incudine, e domenica 10 febbraio alle 18.30 al Teatro Riccardo Casalaina di Novara di Sicilia.
Il primo incontro tra Ioanna e Paci risale alla scorsa primavera, al Festival “Canta Fiora”, in Maremma, per un concerto all’insegna di una musica senza confini. La tromba e il flicorno di Paci accanto alla fisarmonica di Ioanna percorrono un intenso cammino intorno alle musiche del mondo, un repertorio di brani originali e ampi tratti di completa improvvisazione a tinte jazz. La sintonia tra i due musicisti è cresciuta concerto dopo concerto, portandoli a calcare insieme molti palchi per proporre un vero e proprio esperimento sonoro. Il duo ogni volta sembra offrire qualcosa di straordinario, un intenso gioco di armonie e sguardi complici, che fanno di due strumenti un’unica voce. Uno spettacolo unico nel suo genere e imperdibile.
Roy Paci. Il cantante, trombettista, compositore, produttore discografico augustano, classe 1969, non ha certo bisogno di presentazioni. In 35 anni di carriera ha realizzato e partecipato a più di 500 album, collaborando con artisti del calibro di Manu Chao, Mike Patton, Negrita, Vinicio Capossela, Gogol Bordello, Macaco, 99 Posse, Daniele Silvestri, Bombino, Caparezza, Ivano Fossati solo per citarne alcuni. I suoi progetti attivi sono Roy Paci & Aretuska, Banda Ionica, Corleone e Orchestra del Fuoco. Da 5 anni è direttore artistico dell’ Uno Maggio Taranto. Fra le ultime uscite discografiche, ricordiamo Fight for Freedom: Tribute to Muhammad Ali (Etnagigante, 2017) in collaborazione con Remo Anzovino: l’album è colonna sonora originale del film Da Clay ad Alì, la metamorfosi (Sky, 3D e Repubblica) di Emanuela Audisio. A fine settembre dello stesso anno, anticipato da due singoli, Tira (con testo scritto da Daniele Silvestri) e Revolution, viene alla luce Valelapena (Etnagigante/Artist First) sesto album con gli Aretuska. Lo scorso anno ha partecipato alla 68° Festival di Sanremo insieme a Diodato con la canzone “Adesso” e tornerà al Festival domani per duettare con gli amici Negrita. Nell’ultima stagione delle Tragedie Greche al Teatro Greco di Siracusa è stato attore e autore delle musiche de I Cavalieri di Aristofane con la regia di Giampiero Solari.
Carmine Ioanna. Il virtuoso fisarmonicista irpino ha già tenuto concerti in più di 30 Paesi del mondo.
Tra i nuovi progetti, è di rilievo il suo secondo disco da leader, questa volta con il suo nuovo quartetto, Soli in viaggio (con l'introduzione dell'elettronica), uscito lo scorso maggio per la francese Bonsai music distribuito in italia da Goodfellas; il trio Melodia con Rino De Patre e Giovanni Montesano, il duo con Francesco Bearzatti, e l'incontro musica-teatro con Amanda Sandrelli per lo spettacolo Il tango del marinaio (Cronopios Production).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0