Il concerto

A Catania i cento passi di Antonio Monforte

Domenica 17 febbraio alle 18 al Teatro Machiavelli di Catania, il cantautore catanese accompagnato dalla sua band

Il tema principale del concerto di Monforte sarà la Sicilia, in tutti i suoi aspetti, terra generosa e impotente che manda via i suoi figli fuori a cercar fortuna, terra di fuoco, di amore, di passione, di artisti, scienziati, di mafia e di eroi come quelli che l'hanno difesa pagando con la morte, giornalisti e uomini delle istituzioni

Antonio Monforte

Il cantautore catanese Antonio Monforte

Spettacolo pomeridiano domenica 17 febbraio alle 18 al Teatro Machiavelli di Catania, del cantautore catanese Antonio Monforte accompagnato dalla sua band. Il tema principale sarà la Sicilia, in tutti i suoi aspetti, terra generosa e impotente che manda via i suoi figli fuori a cercar fortuna, terra di fuoco, di amore, di passione, di artisti, scienziati, di mafia e di eroi come quelli che l'hanno difesa pagando con la morte, giornalisti e uomini delle istituzioni.
Antonio Monforte voce e chitarra sarà accompagnato da Alessio Carastro alla batteria e percussioni, Sebi Barbagallo al basso e al contrabbasso, Gianluca Monforte chitarra e cori e Umberto Arcidiacono percussioni, tamburi, fisarmonica.
Cantautore impegnato in progetti musicali in dialettto siciliano che vedono tra i pezzi più apprezzati canzoni come "Sugnu Pazzu" - colonna sonora del cortometraggio “Desiderio in amore” (Vincitore del Premio Peppone D’oro al festival di Brescello 2005) e finalista al premio Massimo Troisi.

Nell’estate del 2008 vince il premio Rosa Balistreri terza rassegna organizzata dall’assesorato alla cultura di S.G.La Punta.
Nel 2009 partercipa al festival della nuova canzone siciliana condotto da Salvo La Rosa e nel 2010 vince il Linguarock festival e il Telethon Music Festival. Il cd Semu Siciliani contiene ”Vota Babbacallo” con la quale ha partecipato per la seconda volta consecutiva all'undicesima edizione del festival della nuova canzone siciliana.

Antonio Monforte torna sulle scene con l’album “Fuoco Nero” che esce in abbinamento al racconto omonimo scritto dallo stesso cantautore per Algra Editore, che fa così il suo esordio come scrittore. Nel 2017 Antonio Monforte pubblica il nuovo disco Cuore Tradito, interamente registrato chitarra e voce, progetto intento a valorizzare le canzoni nella propria essenza. Nel 2018 è la volta di Cento passi la canzone dedicata a Peppino Impastato a quarant’anni dalla morte del giornalista di Cinisi ucciso dalla mafia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0