Il tour

Dimartino lancia "Afrodite" dalla sua Sicilia

Il cantautore palermitano presenta il nuovo album a partire dal 14 febbraio ai Candelai della sua Palermo, club dove bissa l'indomani (data già esaurita), prima di arrivare il 16 febbraio al MA di Catania

“Afrodite” è un disco che segna un scatto in avanti in Dimartino, la conquista di una nuova dimensione personale e autorale. L’album è un irresistibile viaggio sonoro composto da 10 canzoni che rappresentano un mosaico di vita quotidiana per 10 straordinari cortocircuiti emotivi

Dimartino

Antonio Di Martino in arte Dimartino

“Afrodite” è il nuovo album di inediti di Dimartino e il primo per 42 Records in collaborazione con Picicca. Un ritorno atteso quello del cantautore palermitano che riappare sulle scene con un nuovo disco, prodotto da Matteo Cantaluppi, che stupisce fin dal primo ascolto con sonorità e mondi musicali nuovi. Anticipato da “Cuoreintero”, “Feste comandate” e dal singolo “Giorni buoni”, già in rotazione su alcuni dei network radiofonici più importanti e tra i brani più ascoltati della playlist di Spotify Indie Italia, l’album è un irresistibile viaggio sonoro composto da 10 canzoni che rappresentano un mosaico di vita quotidiana per 10 straordinari cortocircuiti emotivi.

“Afrodite” è un disco che segna un scatto in avanti in Dimartino, la conquista di una nuova dimensione personale e autorale. La prima è legata alla paternità, a quella figlia che gli ha fatto capire che “tutto questo amore / sono sincero, no / io non l’avevo previsto”, come canta in “Feste Comandate” una delle canzoni più delicate e insieme intense del disco. La crescita autorale è invece legata a un lavoro di produzione e cura delle canzoni che non ha precedenti nella carriera del cantautore palermitano, grazie alla collaborazione con Matteo Cantaluppi, già al lavoro negli ultimi anni con Thegiornalisti ed Ex-Otago.

L’unione di queste due componenti ha portato a una nuova maturità, in cui gli affetti sono il porto sicuro dove rifugiarsi, consapevoli che “passerà questo nostro Vietnam”. Orizzonte privato e pubblico si fondono, come nella migliore tradizione dei cantautori italiani, ma con un’attitudine contemporanea e lo sguardo fisso sul presente. Pezzo dopo pezzo, “Afrodite” scava nella parte più scura del nostro tempo, con la capacità di trovare sempre una scintilla di luce: “perché sono giorni buoni / fatti di ore crudeli” (“Giorni buoni”).

Il 14 febbraio parte dai Candelai di Palermo l'Afrodite Tour 2019, organizzato e prodotto da  Baobab Music, che vedrà Dimartino live nei principali club italiani. Il 15 febbraio nuova data ai Candelai, già sold out, e si prosegue il 16 dal MA di Catania, il 21 alla Santeria Social Club di Milano, il 22 a Cavriago (RE) al Circolo Kessel, il 23 febbraio al Lumiere di Pisa, il 28 all’Hiroshima Mon Amour di Torino. Il 9 marzo sarà la volta di Coversano (BA) alla Casa delle arti, il 14 all’Auditorium Unical di Cosenza, il 15 marzo al Monk di Roma e infine il 16 al Locomotiv Club di Bologna.

I biglietti sono disponibili per la vendita su www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati. Info tour e biglietti www.baobabmusic.it.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0