Auguri fuori dall'ordinario

Il regalo di Paul McCartney ai Beatles

Reso pubblico su YouTube un audio di McCartney del Natale 1965 dove gioca a fare il dj e che poi donò agli altri 3 soci della band

Una registrazione sperimentale casalinga realizzata da Paul McCartney in vista del Natale del 1965 ma mai pubblicata è stata resa disponibile su Internet. Paul imita un Dj statunitense, sui brani "Unforgettable" di Nat King Cole, "Someone Ain't Right" di Peter and Gordon, "I Get Around" dei Beach Boys, "Heat Wave" di Martha and the Vandellas, "Don't Be Cruel" di Elvis Presley e "Down Home Girl" dei Rolling Stones. l'audio poi fu donato agli tre della band di Liverpool

Paul McCartney nel 1965

Paul McCartney nel 1965

Una registrazione sperimentale casalinga realizzata da Paul McCartney in vista del Natale del 1965 ma mai pubblicata è stata resa disponibile su Internet. Lo spezzone, della durata di 18 minuti, è stato reso di pubblico dominio nella sua pagina YouTube da Simon Wells, amico, biografo e studioso del bassista e cantante dei Beatles.
Nel documento McCartney imita un Dj statunitense, su un tappeto sonoro prevalmentemente costruito su loop e rumori d'ambiente, dove sono inseriti i brani Unforgettable di Nat King Cole, Someone Ain't Right di Peter and Gordon, I Get Around dei Beach Boys, Heat Wave di Martha and the Vandellas, Don't Be Cruel di Elvis Presley e Down Home Girl dei Rolling Stones. Lo stesso McCartney portò il nastro con la registrazione originale a Dick James, editore dei Beatles, che la trasferì su tre acetati, i master utilizzati per produrre supporti fonografici da commercializzare in epoca pre-digitale - che Mc Cartney avrebbe poi regalato ai suoi compagni di band in vista delle festività imminenti.
Non si sa dove sia il nastro dal quale, con ogni probabilità, Simon Wells ha attinto per digitalizzare e rendere disponibile la registrazione sul Web.


La registrazione, non essendo ufficiale, non troverà spazio nella raccolta The Christmas Records - uscito nei giorni scorsi - dedicata alle pubblicazioni natalizie che i Fab Four distribuirono al proprio fan club tra il 1963 e il 1969.
A proposito della registrazione, la cui autenticità al momento nei siti degli appassionati beatlesiani non è considerata certa, nel suo “Il libro bianco dei Beatles: La storia e le storie di tutte le canzoni” (Giunti Editore) Franco Zanetti, nell'appendice intitolata “Un mistero sotto l'albero”, fa confermare allo stesso McCartney la veridicità della notizia.

Beatles XMas Box

The Beatles Christmas Box

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0