Sicilia live

Nuovi nomi per Ypsigrock, il festival della Sicilia rock

Annunciato l’ingresso nella lineup 2018 del festival rock di Castelbuono di Vessels, Algiers, Confidence Man e Kelly Lee Owens, in data unica in Italia, e di Seun Kuti &  Egypt 80 per un’edizione che unisce nomi di artisti di livello mondiale, e astri nascenti, destinati ad imporsi in fretta

I nuovi nomi si vanno ad aggiungere ai già annunciati The Jesus and Mary Chain, The Horrors, Aurora, The Radio Dept., ...And You Will Know Us By The Trail of Dead, YoungR, Her, Blue Hawaii, Girls Names e Shame che arricchiscono il boutique festival dell’estate italiana che si svolgerà dal 9 al 12 agosto nei suggestivi angoli del borgo madonita di Castelbuono

The Horrors

I britannici The Horrors saranno headliner della prima serata di Ypsigrock 2018

Esclusività e ricercatezza sono ancora al centro dei nuovi ingressi nella line up di Ypsigrock, il boutique festival dell’estate italiana che si svolgerà dal 9 al 12 agosto nei suggestivi angoli del borgo di Castelbuono. La direzione artistica, infatti, annuncia l’ingresso nella lineup 2018 di Vessels, Algiers, Confidence Man e Kelly Lee Owens, in data unica in Italia, e di Seun Kuti &  Egypt 80. Band che si vanno ad aggiungere a The Jesus and Mary Chain (unica data estiva in Italia), The Horrors (data unica in Italia), Aurora (data unica e debutto in Italia), The Radio Dept. (data unica in Italia), ...And You Will Know Us By The Trail of Dead, YoungR (data unica e debutto in Italia), Her (unica data estiva in Italia), Blue Hawaii (data unica in Italia), Girls Names (data unica in Italia) e Shame (unica data estiva in Italia), per un’edizione che unisce nomi di artisti di livello mondiale, che hanno segnato la storia della musica indie e alternative internazionale, e astri nascenti, destinati ad imporsi in fretta tra le preferenze degli ascoltatori.

The Jesus and Mary Chain

The Jesus and Mary Chain

Lineup giornaliera: Venerdì 10 agosto The Horrors / Aurora / Confidence Man / Her / Girls Names + altri nomi non ancora annunciati; sabato 11 agosto The Radio Dept. / Vessels /  Algiers / Youngr / Blue Hawaii + altri nomi non ancora annunciati; domenica 12 agosto The Jesus And Mary Chain /  Seun Kuti & Egypt 80 / ...And You Will Know Us By The Trail Of Dead / Shame / Kelly Lee Owens + altri nomi non ancora annunciati.

Sul sito www.ypsigrock.it e sui circuiti Vivaticket, Festicket e Liveticket sono disponibili i 3-day pass al prezzo definitivo di 76 € + d.p. e i day-ticket al costo di 39 € + d.p. I Camping Pass al prezzo di 39€ a persona, per soggiornare nell’esclusivo Ypsicamping immerso nella pineta di San Focà all’interno del Parco delle Madonie, sono acquistabili su Festicket, Travel Partner ufficiale del Festival, dove oltre al Camping Pass sarà possibile prenotare anche l’alloggio in tenda premontata, oppure in strutture ricettive convenzionate.

The Radio dept.

The Radio Dept.

Ypsigrock Festival annuncia anche l’accordo con Molinari, che sarà main sponsor di questa edizione. Alla base della partnership c’è il senso di genuinità e di passione che accomuna, in ambiti differenti Ypsigrock e Molinari. Molinari, inoltre, darà vita ad alcuni eventi collaterali di Ypsigrock.  Nell’arco dei tre giorni dedicati ai concerti si svolgeranno infatti dei talk pubblici tra artisti, ospiti del festival ed importanti addetti al settore, in grado di stimolare confronti e sinergie.
Infine, lo storico brand italiano sostiene il progetto di video proiezioni dell’artista tedesco Olaf Nicolai, in mostra al Museo Civico di Castelbuono, rinnovando la collaborazione tra il festival e il Museo Civico di Castelbuono, in partnership con il Goethe Institut di Palermo.


Nello spirito di innovazione tra arti visive e musica, ancora una volta, la facciata del Castello dei Ventimiglia (di circa 800 mq), sarà animata da video d’artista: durante le serate dei concerti del Festival (10-12 agosto) infatti le opere video di Olaf Nicolai saranno proiettate sulla facciata del Castello per rendere ancora più suggestiva e speciale l’esperienza tra arte e musica contemporanea a Castelbuono. I video, così come la mostra “Raymond-Controfigura” a cura di Luca Trevisani e la mostra “Raymond (AU SERVICE)” di Olaf Nicolai, a cura di Laura Barreca e Valentina Bruschi, in collaborazione con Ypsigrock Festival, Goethe Institut Palermo, Grand Hotel et Des Palmes, MiBACT-Italian Council, Fondazione per l’Arte, Roma, Marsell, Milano (29 luglio – 22 novembre 2018) sono inseriti all'interno del cartellone di Palermo Capitale della Cultura 2018 e come Evento Collaterale di MANIFESTA12 - Biennale Europea di Arte Contemporanea.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0