I love beer

La birra nissena Semedorato sbarca in America

Il produttore di Sommatino distribuirà le sue birre nei supermercati Aldi Us di 24 stati dell’Unione da uno dei più grandi importatori americani, G.K. Skaggs

Adesso l’obiettivo del birrificio nisseno è raggiungere i 5 milioni di litri di produzione ogni anno

Birra Semedorato

La nissena Semedorato, birra prodotta a Sommatino, diventa sempre più internazionale. Dopo aver vinto, la scorsa estate, con la Golden Seed red beer, ha nella categoria Bock il primo premio per l'Italia, al World Beer Awards di Londra, adesso la prossima frontiera sono gli Stati Uniti dove la birra nissena sarà distribuita nei supermercati Aldi Us di 24 stati dell’Unione da uno dei più grandi importatori americani, G.K. Skaggs. Un ottimo risultato per il produttore nisseno che ha cominciato l’attività solo tre anni e mezzo fa, nell’estate del 2014. Adesso l’obiettivo è raggiungere i 5 milioni di litri di produzione ogni anno.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0