Itinerari

Ortigia, meta siciliana della dolce vita

Cresce il numero dei Vip internazionali - ultimo fra tutti Jude Law - che attratti dalle bellezze e dalla sua fervente movida scelgono l’isola siracusana per le loro vacanze da trascorrere tra passeggiate per le vie del centro storico e boat party al tramonto

Ortigia è una delle mete preferite, sia per la quantità di bellezze storiche da ammirare sia per la qualità e la varietà culinaria che offre al visitatore. Rappresenta un luogo imprescindibile per chi visita Siracusa

Ortigia Siracusa, Largo Aretusa

Largo Aretusa, la parte più antica di Ortigia, che si affaccia sulla Fonte Aretusa

Il tramonto sul mare di Ortigia fa il giro del mondo e il centro storico siracusano diventa un palcoscenico per personaggi famosi e attori di fama internazionale. A spasso per le vie di Ortigia se ne vanno incuranti di curiosi e fan in cerca di un click o di un autografo. Si allunga la lista dei turisti famosi che non possono fare a meno di un passaggio per le vie del centro storico siracusano, meta preferita e non più soltanto per un "mordi e fuggi". Da Ellen Pompeo di Grey's Anatomy a Richard Gere, fino all'imprenditore John Elkann, sono davvero tanti ormai a popolare e visitare i luoghi più affascinanti di Ortigia, che si apre a un pubblico di visitatori sempre più internazionali. Pochi giorni fa anche Jude Law, l'affascinante attore britannico ha fatto girare la testa alle fan siracusane che lo hanno avvistato in giro per locali e non si è fatto pregare per rilasciare autografi e scatti pubblicati sui social. Camicia aperta sopra una canotta bianca, Law non si è nascosto dietro guardie del corpo ma ha passeggiato in tutta tranquillità, assalto delle fan a parte. In un noto locale si è anche fermato per una foto con i titolari.

Piazza Duomo Ortigia Siracusa

Piazza Duomo, cuore di Ortigia, in fondo la chiesa di Santa Lucia

Jude Law e amiche paparazzati a Ortigia

Jude Law e amiche paparazzati a Ortigia

Ortigia sta diventando terra di vip, uno dietro l’altro in vacanza nel suggestivo salotto siracusano. E' dell'anno scorso la visita della cantante e attrice afro americana Beyoncé, che è stata avvistata alla Marina a bordo dello yacht Kismet, affittato per l’occasione. Anche Giorgio Armani è stato spesso avvistato alla Marina con il suo yacht, da cui è sceso per passeggiare in un posto incantevole tra storia antica e moderna che si intrecciano per formare un crogiolo di culture davvero unico. Al porto di Siracusa sono numerosi gli yacht in banchina per una sosta programmata di una crociera nel Mediterraneo.
Quella che si è appena aperta è una delle stagioni più promettenti, con l’arrivo atteso di circa 70 navi da crociera e circa 50 yacht con personaggi famosi previsti in banchina fino a novembre. Per un week o per qualche giorno in più, i colori e i profumi di Ortigia incantano i visitatori, alcuni dei quali promettono di regalarsi un'altra vacanza nella terra del sole. I boat party al tramonto stanno ormai diventando un appuntamento annuale. Dj set, live performance di musica elettronica fanno di Ortigia una meta non soltanto di arte e cultura.

Piazza Duomo Ortigia Siracusa

Il duomo di Siracusa

Ortigia è una delle mete preferite, sia per la quantità di bellezze storiche da ammirare sia per la qualità e la varietà culinaria che offre al visitatore. Rappresenta un luogo imprescindibile per chi visita Siracusa e non si vuole perdere nemmeno l'arte culinaria. Artigiani della buona cucina offrono i loro menù da osteria in romantici tête-à-tête on the road con tanto di lume di candela. Piazza Duomo, lì contigua, è un “must to have” nella lista degli appuntamenti con la passeggiata ortigiana. Persino una tappa fissa, e non solo di passaggio, per chi dinnanzi alla cattedrale barocca sceglie tradizionali frutti di mare, particolari piatti “terra e mare” e fritture in carta paglia che fanno molto “radical chic”.

Per chi ama il mangia e bevi ammirando le antiche pietre dell’età greca, c’è invece una cinematografica piazza Minerva pronta ad accogliere pubblico di tutte le età. La passeggiata prosegue fino a piazza San Rocco, spazio della birra da gustare in compagnia di amici e la vita notturna più nascosta e suggestiva alla riscoperta di quartieri per tempo dimenticati, che tornano a nuovo splendore. Alla Giudecca l’happy hour è una vera festa dal tardo pomeriggio fino a notte fonda, con "apericena" accompagnati da improvvisazioni musicali da ascoltare sugli scalini di piazza Logoteta. Molti frequentano il lungo mare di Levante e i locali più intimi, tra via Nizza, Forte Vigliena e via Vittorio Veneto. Altri arrivano persino alle nuove strade della “city life” umbertina. Tutte le traverse di via Malta sono ormai ricche di specialità ed eventi live che allietano residenti e turisti in cerca di un po’ di divertimento.

Piazza San Rocco Ortigia

Piazzetta San Rocco

La dolce vita siracusana prosegue oltre via Umberto e arriva alle zone del molo Sant'Antonio e via del Porto Grande per sushi bar e ristoranti giapponesi. Arrivati al dolce, la notte non può che farsi giorno e la risalita verso casa abbandona la movida di Ortigia.

lobellomariolina.mlb@gmail.com

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0